martedì 13 giugno 2017

Arredare con Ikea in un viaggio solo + finanziamento

La Casetta è in crescita. Presto si riempirà di oggetti ed arredi che la renderanno abitabile in ogni sua stanza.
Ikea sarà una delle principali fornitrici di tutto ciò di cui abbiamo bisogno.
Ma come si fa per arredare tutta la casa (o quasi) senza fare mille volte il percorso casa-IKEA?

Ecco una mini-guida per arredare con IKEA recandosi solo una volta in store e finanziando i tuoi acquisti.

ATTENZIONE: questa guida NON è pensata per:
- chi possiede un super mega gigantesco furgone 
- chi abita a 30 m da IKEA (sono fortune!)

FASE 1 (A CASA)



1. Prendi le misure.

Devi essere sicuro che i mobili che sceglierai si adatteranno perfettamente alle tue stanze. Cosa succederebbe se per sbaglio acquistassi un armadio più grande della tua parete? Dovresti investire in un falegname oppure tornare al negozio, ma questo non è di certo uno dei tuoi più grandi desideri.

Misura scrupolosamente le tue pareti: ripeti la misurazione due volte e, prima di appuntare o comunicare le misure soffermati per un attimo a guardare attentamente il tuo metro. 
Hai letto bene?


2. Valuta gli spazi pieno-vuoto

Prepara una piantina delle tue stanze, tenendo presente ogni dettaglio. Puoi seguire come cambia il percorso del battiscopa per aiutarti.

Scegli tra:
- disegnare a mano la piantina. Non deve essere necessariamente in scala, tuttavia le misure devono essere riportate correttamente. Ricorda anche di appuntare la posizione (misure + distanza da terra + distanza dall'incrocio delle pareti) dei caloriferi, degli agganci del gas, dei condizionatori, delle prese e di tutto ciò che vedi e che dai per scontato.
IKEA fornisce online le misure precise di ogni articolo. Visualizza la posizione dei mobili nella tua stanza e sul pavimento, traccia con del nastro adesivo il contorno che occuperebbero. Così puoi valutare se sono adatti al tuo spazio.

- usare un'app e riportare le misure su di essa ottenendo un modello 3d. Puoi usare il planner IKEA o Sweet Home 3d (io mi ci trovo benissimo!). Devi comunque prendere tutti gli accorgimenti del punto precedente, e fare attenzione a realizzare un modello perfettamente corrispondente alla tua stanza.
Misura i mobili nel planning per renderti conto dell'effetto finale e dello spazio che occupano realmente). 

3. Crea una wishlist

Iscriviti al programma IKEA FAMILY o IKEA BUSINESS (se devi fare acquisti per la tua attività). In questo modo riceverai una tessera IKEA ed inoltre potrai accedere online alla tua area personale creando una wishlist. La wishlist o lista dei desideri, ti fornirà un preventivo del tuo arredamento.
Ricordati che ad esso vanno aggiunte le spese di trasporto (basta inserire il tuo cap nell'apposito spazio per calcolarle direttamente dalla lista dei desideri) e 25€ di servizio di preparazione.
Prenditi tutto il tempo che ti serve. La scelta dell'arredo e degli accessori non è semplice. Forse questo post potrà aiutarti. Realizza la tua lista della spesa. Gira stanza per stanza con carta e penna ed immagina di vivere nella casa che devi arredare. Cosa ti serve? 

Realizza la tua wishlist e stampala. 

4. Prepara le carte (un giorno prima di partire)

Ci sono alcuni pezzi che potrai trasportare in auto come sedie, sgabelli, lampade e decorazioni, scaffali bassi, tavolini e così via. Verifica online il volume dei pacchi che compongono ognuno di questi articoli e scegli quali portare in auto. 

Controlla la loro posizione negli scaffali del tuo negozio IKEA e annota tutto accuratamente, nel modo più chiaro possibile (fai questa operazione il giorno prima del tuo viaggio, in modo da verificare la disponibilità dei prodotti in negozio). 
Metti subito in borsa il foglio con i dati che hai annotato! Se lo dimentichi sarai perduto!

Prepara tutti i documenti per ottenere un finanziamento. Li trovi qui.
Metti subito in borsa anche quelli, non si sa mai!

Porta con te anche la tessera IKEA! 

FASE 2 (AD IKEA)


1. Prenota i tuoi prodotti

Comunica al personale gli articoli da finanziare.
Gira nello show room e rivolgiti al personale di ogni reparto per comunicare loro l'elenco degli articoli che vuoi pagare con un finanziamento.
In breve: ti serve un divano? Vai nell'apposito reparto. Il personale segnerà l'articolo che desideri e ti consegnerà un foglio contenente i tuoi dati e quelli del divano. Con quel foglio potrai recarti nel reparto successivo, in cui ti daranno un altro foglio con la tua lista di articoli aggiornata, e così via.

Puoi approfittarne per dare un'occhiata ai prodotti della tua wishlist dal vivo. Annota sul foglio su cui hai scritto i dati dei tuoi articoli gli oggetti fuori lista che vuoi portare a casa. 

2. Scegli la rata ed organizza la spedizione

Controlla la lista degli articoli da finanziare. Se c'è tutto, recati nel box dedicato alle rateizzazioni.
Scegli la tua rata (ci sono davvero tante opzioni!) e comunica  all'addetto i dati per la spedizione: quali oggetti è necessario ti vengano spediti e quali no e dove vuoi riceverli. 

3. Porta via i pacchi piccoli 

Scendi in magazzino e foglio (quello che avevi preparato a casa) alla mano, carica sugli appositi carrelli i pacchi da portare a casa.

Fine dei giochi! Ora devi lasciare IKEA! 
Torna a casa ed inizia a respirare aria di novità! Il corriere sarà da te prima di quanto immagini!

Nessun commento:

Posta un commento

Che tu abbia trovato il post brillante o totalmente inutile, io sono felice di sapere che ne pensi! I tuoi commenti mi fanno crescere e mi ripagano dell'impegno ed il tempo impiegato a scrivere e a creare❤

Post più popolari