Tropical Azard - home trend 2016

In una giornata di sole e caldo viene voglia di sdraiarsi all'aperto a godere della primavera. Sfortunatamente, non tutte le case dispongono di un giardino o un terrazzo da vivere durante le stagioni più calde. Allora perchè non portare un po' di outdoor all'interno?


#GREEN TOUCH
Possiamo "osare" con un tocco tropical per richiamare l'idea di luoghi di vacanze e relax. Quando penso all'esotico, la prima cosa che vedo nel mio immaginario è la palma. 
Quindi sì al green mood: piante e fiori esotici per un’atmosfera da spiaggia bianca ed acqua cristallina.
Le piante che rispecchiano uno stile esotico che più si adattano a vivere all’interno sono l’afelandra (pianta zebra), la pianta del ragno, la pachira e dulcis in fundo, il cactus! (pss.! Se non hai il pollice verde puoi sempre sbizzarrirti creando cactus di carta!)
Perfetti in grandi vasi da terra o in piccoli contenitori da sistemare sulla consolle o sulla tavola. Il tocco di verde aggiunge luminosità, scalda l’ambiente e fa molto “outdoor”.
Abbondate pure con il verde, richiamando le tinte delle piante anche con home decor e mobili.



Un esempio? New entry in casa Varo, l’elegante Stella in polipropilene ha un design magnetico. In versione verde salvia è l’ideale per incarnare uno stile tropicale: l’intreccio dello schienale, oltre a ricordare una stella fa pensare a foglie.

Al contrario, attenti a non eccedere con un mix di colori caldi ed accesi (in questo caso vale il concetto “less is more”), che a lungo andare potrebbe risultare soffocante.  
#MATERIALI NATURALI DA OUTDOOR
I mobili per esterni più gettonati hanno linee minimal. Divanetti, tavolini da caffè e sedie pensati per essere outdoor non sono banditi dall’arredo indoor. L’importante è rispettare un mood ben definito ed inserire complementi di dimensioni giuste al posto giusto. Un tavolo da esterno può trovarsi in perfetta armonia con una cucina da interni. Che importa se quando l’avete acquistato era nel reparto “garden”?
Sì ai materiali naturali come teak, paglia, vimini e foglie intrecciate. Il look da isola è garantito.



Un esempio? ALSEDA, il poggiapiedi evergreen di IKEA, in foglie di banano, impilabile, da usare anche come coffee table (29,99€).

#MOTIVI ESOTICI
Diversi brand hanno optato per pattern esotici per le collezioni 2016.
Dal Salone del Mobile arrivano interessanti proposte che abbracciano l’esotico.



Marimekko va in scena con rami ondulati e fiori e frutti esotici che si ripetono nei motivi della collezione Tiara (in foto tessuto in cotone 43,00€/metro).



Wall&Decòr, lancia diverse carte da parati in stile tropical. La mia preferita è The Garden: un'esplosione floreale su un inaspettato sfondo nero. Sexy, raffinata ed un po' retrò.

Se anche voi volete aggiungere un tocco esotico al vostro nido, seguite gli #ashtag e poi lasciatemi curiosare mandando a federicadelborrello@gmail.com i risultati dei vostri tropical azard!

Nessun commento

Posta un commento

Che tu abbia trovato il post brillante o totalmente inutile, io sono felice di sapere che ne pensi! I tuoi commenti mi fanno crescere e mi ripagano dell'impegno ed il tempo impiegato a scrivere e a creare❤

EMAIL SUBSCRIPTIONS

© ChiccaCasa • Theme by Maira G.